Campionato Invernale 2017-2018

Campionato Invernale 2017-2018

A novembre prende il via la ventiduesima edizione del Campionato Invernale del Sebino, organizzato dal Circolo Velico Sarnico. Il Campionato Invernale è tradizionalmente una delle competizioni con il più alto tasso di partecipazione sul lago d’Iseo, e i regatanti locali si confrontano spesso con partecipanti provenienti da zone limitrofe e in particolare dal lago di Garda.

Diverse sono le scelte che il circolo organizzatore ha operato da tempo per stimolare la partecipazione a questa competizione. In primo luogo la scelta del calendario, che prevede due giornate in acqua entro novembre, seguite da una lunga pausa prima delle altre due giornate da disputarsi a fine febbraio. Questo consente di evitare sovrapposizioni con altre manifestazioni invernali e inoltre lascia libero il periodo festivo, in cui spesso i partecipanti hanno impegni diversi, oppure tradiscono la barca per gli sci.

Un’altra mossa operata dal CVS negli ultimi anni consiste nel concedere alle imbarcazioni iscritte il rimessaggio gratuito per il periodo compreso tra la settimana precedente l’inizio della manifestazione e quella successiva l’ultima giornata. Per i partecipanti che non appartengono al circolo, questo si traduce nell’opportunità di avere la stallia gratuita per l’inverno, da metà novembre fino a metà marzo.

Il Campionato Invernale del Sebino è sempre stato aperto alle classi monotipo (con un numero minimo di partecipanti ridotto a sole 4 imbarcazioni) e anche quest’anno è stato scelto come la manifestazione invernale di riferimento della classe Ufo 22. Ma anche per tutte le altre tipologie di barche a bulbo e cabinati è possibile competere a tempi compensati. I circoli del Sebino utilizzano da qualche tempo i rating ORC, per i quali viene annualmente organizzata una campagna di stazzatura tra gli armatori locali. Infine sono anche previste classi metriche con classifiche in tempo reale. In un bacino come il lago d’Iseo caratterizzato da una grande varietà di imbarcazioni, questo approccio consente proprio a tutti di divertirsi in regata.

La manifestazione prevede in tutto 12 prove su percorso tecnico “a bastone”. Le giornate di competizione sono: 12 e 26 novembre 2017, 25 febbraio e 11 marzo 2018.

Bando di regata e modulo di iscrizione nella sezione regate del sito.