Campionato Invernale 2017-2018: seconda giornata

Campionato Invernale 2017-2018: seconda giornata

Si è svolta domenica 26 novembre la seconda giornata del Campionato Invernale del Sebino di vela. La manifestazione e aperta a tutte le imbarcazioni di tipo “a bulbo” o cabinato di lunghezza pari o superiore a 6m.

Le condizioni meteo si sono dimostrate favorevoli, in una giornata fresca ma generalmente soleggiata dopo la pioggia abbondante della vigilia. Alle 12, ora prevista di partenza delle regate, il vento si era già disteso regolarmente sul campo di regata a sud di Monte Isola, nella normale direzione da sud-ovest tipica dell’inversione termica diurna su quel tratto del lago d’Iseo.

Terminati i preparativi e la disposizione delle boe per il percorso, il comitato dava inizio alle danze con la prima partenza per la classe Ufo 22, combattuta come al solito. Subito dopo partivano a loro volta le imbarcazioni della classe ORC e metrica.

Nel giro di circa due ore e mezza, venivano disputate tre prove per ciascuna classe come da programma, con condizioni di vento in graduale calo ma sempre comunque tali da consentire regate regolari.

Per quanto riguarda le classifiche, nella classe Ufo 22 dopo 5 prove complessive (che consentono uno scarto) si intravede un terzetto in fuga a combattere per le posizioni da podio, guidato dalla barca di casa Mojito di Nicolò Passeri, seguito a un solo punto da Flo di Roberto Delaini e Frisbee di Davide Bianchini.

Anche nella classe ORC è intesta una barca del CVS, si tratta del Soling Aldebran di Aldo Scaini che allunga nei confronti del Melges 24 Pocket Rocket di Francesco italiano e del Surprise Valja di Daniele Piccinelli.

Come da tradizione, il Campionato Invernale si prende una lunga pausa per riprendere con la terza e quarta giornata in programma rispettivamente il 25 febbraio e l’11 marzo 2018. Prossimo appuntamento al CVS per la veleggiata Crazy Christmas Sails (e relativi brindisi augurali) in programma domenica 3 dicembre.